Gold standard

Test di

citotossicità

Gli impianti, dopo trattamento e decontaminazione, si sono dimostrati perfettamente citocompatibili, cioè privi di effetti citotossici nei confronti dei fibroblasti L929. In tutti i pozzetti, le cellule hanno sempre evidenziato densità e morfologia del tutto confrontabili con quelle del controllo negativo. I fibroblasti proliferano in modo omogeneo a contatto con gli impianti in quanto dal materiale non viene rilasciato alcun elemento citotossico. Inoltre, non sono mai state evidenziate cellule giganti multinucleate in numero significativamente maggiore rispetto al controllo negativo, ad indicazione dell’assenza di effetti di tipo infiammatorio.

EN ISO 10993-5: 2009, Valutazione Biologica dei Dispositivi Medici – Prove per la citotossicità in vitro

citotossicità

CONTROLLO NEGATIVO

CONTROLLO POSITIVO

CONTROLLO ESAMINATO

X